?

Log in

No account? Create an account
Farfalla+fiore

July 2017

S M T W T F S
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Tags

Powered by LiveJournal.com
table

[ER] - Indagine radiofonica


Titolo: Indagine radiofonica
Fandom: ER Medici in prima linea
Coppia: Luka Kovac/Abby Lockhart
Prompt: 001: Inizio@ fanfic100_ita 
Rating: Verde
Set In Time: post episodio 15x03: The Book Of Abby
Note: Abby's POV; le parti in corsivetto sono i pensieri del protagonista
Disclaimer: I personaggi utilizzati non mi appartengono, ma sono di tutti coloro che li hanno creati. Io non ci guadagno nulla.
Tabella: http://drk-cookie.livejournal.com/3641.html



 

"Quando è stato l'inizio della vostra nuova vita?

Mi raccomando, scriveteci numerosi! Il nostro numero è 555..."

Un autotreno li sorpassa rumorosamente, inghiottendosi il resto del numero. Abby, nel dormiveglia, si muove un po' sul sedile, tenendo gli occhi chiusi. La voce del presentatore radiofonico le arriva un po' indistinta, come in una specie di sogno. Sente il rumore del traffico fuori, il vociare di Luka e Joe e si rilassa.

"Abbiamo i primi SMS... allora, Jen da S. Francisco ci scrive che la sua nuova vita è iniziata quando ha finalmente trovato il lavoro dei suoi sogni, nella redazione di un giornale sportivo. Congratulazioni, Jen! Buona fortuna!

Anche per Paul da Milwakee la nuova vita ha coinciso con un nuovo lavoro... da quello che ci scrive il suo vecchio capo era davvero terribile. Bene, sono contento per te, Paul. In bocca al lupo!

Adesso, però, continuamo con la musica!"

Lavoro, lavoro, lavoro... perché hai deciso di diventare medico? Per aiutare gli altri? O forse per aiutare te stessa? E' stato questo l'inizio?

Abby si irrigidisce un po', cercando una risposta. Prima studentessa, poi infermiera, poi, alla fine, dottoressa. Tre grossi cambiamenti. Ma sono poi stati veri cambiamenti?

Nah... più probabilmente solo piccoli aggiustamenti...

"Eccoci tornati... allora, allora, passiamo all'amore... tantissimi di voi mi scrivono che l'inizio della nuova vita è stato quando hanno incontrato il futuro compagno o compagna. Ma che romanticoni! Anche se non mi dite se è stato un inzio positivo o negativo..."

La risatina del conduttore la disturba un po', rompendo quasi l'atmosfera ovattata che si è creata.

L'amore... Richard... seh, l'inizio della fine, anche se ci siamo amati... John... Oh, il piccolo, caro John, chissà come se la cava? Jake... Jake?!?! Escludiamolo subito... Luka...

Apre gli occhi, sveglia adesso. Si gira a studiare il profilo di suo marito: è serio e concentrato nella guida. Joe non chiacchera più; molto probabilmente si è addormentato. Un'occhiata rapida al sedile posteriore le da' la conferma: il bambino sta dormendo tranquillo, avvolto nella sua copertina. Sposta di nuovo lo sguardo su Luka, sentendo che il suo cuore si scalda. Gli afferra la mano che lui tiene sul cambio. Automaticamente, lui intreccia le dita alle sue. Ma non la guarda ancora: è troppo occupato a guidare. D'altronde non conoscono la zona e lui non vuole sbagliare strada.

Finalmente arrivano ad un semaforo rosso e lui si volta a guardarla. Le sorride appena, gli occhi illuminati dalla luce della luna. Abby ricambia il sorriso, rilassata.

"Tutto bene?"

La voce di lui accarezza come velluto la sua pelle.

"Benissimo"

"Tra poco ci siamo"

Abby tira la mano che sta stringendo verso di lei e ne bacia le dita. Il sorriso con cui lui la ripaga è tutto ciò di cui ha sempre avuto bisogno. Gli stringe un po' di più la mano, girandosi verso il finestrino. Fuori c'è Boston, il loro futuro.

Alla radio l'annunciatore cicaleggia ancora riguardo agli inizi, e lei si ritrova a pensare alla domanda di partenza. La risposta sfugge alle sue labbra, riempoendo dolcemente l'abitacolo:

"Adesso"

"Scusa?"

Lei lo guarda ancora, sorridendogli un po' imbarazzata: "Niente"

Lui scrolla le spalle: "Per fortuna non sei una di quelle donne normali e prevedibili..."

Abby sospira, appoggiandosi al sedile.

Tra poco, la loro vita inizierà di nuovo e lei non vede l'ora che quel momento arrivi.

 

Comments

Comincio a pensare che non sia più tu a scrivere queste storie. C'è così tanto amore e così poco angst! Scherzo!
Mi piace questo missing moment, il loro viaggio verso la loro nuova vita, verso quello che diventeranno e lontano da ciò che erano. Bella la fisicità che hai descritto, i loro gesti. Me li vedo in macchina al buio, illuminati solo dai fari delle altre auto. Bello soprattutto il profilo di Luka!
Come sempre ottimo lavoro!
Non preoccuparti per l'angst. Quando meno te l'aspetti ne sarai sommersa. E poi non possiamo escluderla del tutto in questa storia: in fin dei conti il viaggio in macchina non è finito. Potrebbero sempre investire qualcuno. ;)

Grazie per le belle parole.

OT: "Nascita" e... basta! Grande! FINE OT
Naturalmente questo resterà sempre tra i miei preferiti...Romantico al punto giusto da farmi sognare e credere che davvero un nuovo inzio è li che aspetta ognuno di noi...Guai a te se rovini il loro viaggio verso la loro nuova vita!!! Il massimo che ti concedo è che Joe inizi a frignare costringendoli ad una tappa forzata per far sgranchire le gambe al pupo!!!
Tranquilla, non rovino il loro viaggio. Questa la chiudiamo così, in modo positivo e tenero. Giuro!
Grazie per il commento. Mi fa piacere vedere che continui a seguirmi.
E' sempre un piacere leggerti...Entro praticamente tutti i giorni nel tuo journal...
Continua così!
Grazie!
:)
Farò del mio meglio.