drk_cookie (drk_cookie) wrote,
drk_cookie
drk_cookie

  • Mood:
  • Music:

[ER] - Destini Incrociati - Capitolo 10: County Cook Hospital, Chicago

Il ponte! Mi ha concesso il ponte!

 

COUNTY COOK HOSPITAL, CHICAGO

“Non ho nessun rimpianto, nessun rimorso

soltanto certe volte capita che appena prima di dormire

mi sembra di sentire il tuo ricordo che mi bussa

ma io non aprirò”

Nessun rimpianto, 883

 

La trovò sul tetto. Ovvio, non c’era posto migliore per stare in pace. Gli dava le spalle e lui poteva vedere i suoi capelli che danzavano col vento. Erano più corti dell’ultima volta ed erano tornati del loro colore naturale. La guardò ancora per qualche istante, aspettando che qualcosa del vecchio sentimento tornasse e scuotesse la sua anima. Niente. Sospirò piano.

“Abby?”

Lei non si voltò nemmeno.

“Avevo sentito che saresti tornato”

“Beh, prima o poi. Come stai?”

Abby rimase in silenzio, mentre tentava di tenere a bada l’irritazione. Si girò e lo fissò dritto negli occhi. Carter sobbalzò appena di fronte a quello sguardo fiero e scontroso.

“Perché vuoi saperlo?”

“Abby per piacere…”

“Abby per piacere? Ti fa sentire meglio interessarti a me? Mi hai trattata malissimo. No, non parlare. Adesso ascoltami e può darsi che imparerai a dire le cose in faccia. Quanto ti ci sarebbe voluto a dirmi che era finita prima di partire? Due secondi? Due minuti? Perché io lo so che tu lo sapevi già e la lettera l’hai scritta in aereo. Vuoi sapere come faccio a saperlo? Semplice: hai passato tre giorni senza sosta per cercare Luka e quindi tutto era già fatto. Io non so, veramente. Mi hai mollato come una stupida. Davvero. Non me lo sarei mai aspettato da te. Ho finito. Hai qualcosa da dire che non sia un patetico ‘mi dispiace’?”

Carter era pietrificato. Aveva sempre saputo che Abby non era una tipa gracilina che si lasciava sottomettere, ma mai su sarebbe immaginato di trovarsi davanti una belva così feroce. Cominciò titubante:

“Io… io…”

“Su, Carter, potresti impegnarti un po’ di più”

John si arrabbiò.

“Quanto sarcasmo! Va bene, ho fatto una cosa riprovevole a non dirti le cose in faccia ma perché non me le hai dette tu? Con che coraggio ti eleggi ‘Regina dell’indipendenza’ se poi aspetti che sia come al solito il maschietto ad agire? Non ho avuto il coraggio di dirtelo. Volevo in qualche modo evitarti una sofferenza in più, Abby. Ci avevano appena detto che Luka era morto! È vero: avrei potuto lasciarti prima della telefonata, ma, come sopra, perché non ci hai pensato tu? Ero il solo a capire che la nostra relazione non valeva più nulla? Dopo il funerale di mia nonna è stato un continuo disastro…”

Le sembrò che lui l’avesse schiaffeggiata.

“Hai ragione. Il fatto è che… è che…”, le si riempirono gli occhi di lacrime, “è che io ci avevo creduto così tanto. Ci sono stati momenti in cui mi hai resa così felice. Me l’ero immaginato noi due insieme per sempre. Nei miei sogno era tutto perfetto, meraviglioso. Ho rinunciato a qualcosa di veramente importante, per noi due…”.

Sì, la tua relazione con Luka.

“Lo so, Abby. Per me è lo stesso. Ti ho fatto del male e tu eri tutto quello che avevo. Eccolo, il mio patetico mi dispiace. Spero che tu possa capirmi”

“Certo. Sono arrabbiata con me stessa e mi dava fastidio che tu avessi potuto dire la tua senza lasciarmi diritto di replica. Mi sento sentita esclusa… comunque sono d’accordo col contenuto della lettera. Allora: tra noi è finita?”.

Sorrideva ora. E sembrava più leggera.

“Sì totalmente. Senti: possiamo rimanere amici?”.

Scoppiò a ridere.

“Siamo degli esseri spregevoli. Va bene, ti costerà, ma ti rimarrò amica”

“Grazie. Posso abbracciarti?”

“Adesso non esagerare Carter”

“Ma Luka lo hai abbracciato!”

“Ma lui andava in Congo!”

“Ma ci sono stato anch’io, in Congo!”

“Vero, ma allora eravamo in crisi”

“Ne sai una più del diavolo, tu”

“è per questo che mi vuoi così bene”.

E insieme, scesero in Pronto Soccorso.

Tags: character: abby lockhart, character: john carter, fandom: er, long fic, long fic: destini incrociati
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments