drk_cookie (drk_cookie) wrote,
drk_cookie
drk_cookie

  • Mood:
  • Music:

ER - 14x17: Under Pressure


Giovedì va in onda negli USA l'ultima puntata di ER. Questa cosa la ricorderò spesso in questi giorni. Sappiatelo.

Per commemorare la serie, una piccola citazione al giorno.
Comincerei con questa (in inglese, che fa figo):
Susan: "Frank, are you taking your cholesterol medications?"
Frank: "No."
Susan: "Good."

E, adesso, puntata:

 

Bussano alla porta di casa Kovac. E' la baby sitter. Luka l'ha mandata a ritirare Mongo per portarlo al paco. Luka è talmente incacchiato con Abby da non volerla nemmeno salutare di persona e da non voler nemmeno avvicinarsi a lei. Tipo ordine restrittivo. Tutto questo è molto bello. (anch'io come Abby sto cercando di non drammatizzare. Lei, devo ammetterlo, in questo è molto più brava di me). Ma quanto trendy è Mongo con la felpa col cappuccio? Stilosissimo! Per forza, è figlio di Luka. Ovviamente, Abby ci rimane male perché non ha visto il marito. Anch'io ci rimango male.

Ospedale: arrivano due ragazzi coinvolti in un incidente stradale. La ragazza è messa piuttosto male, al contrario del fidanzato che... OMG, ma è l'agente LaMontaigne di Criminal Minds! Il mio figo preferito di quella serie! Anche se non compensa l'assenza di Luka è sempre bello vederlo. Oh no, è preoccupato per la sua ragazza, ma quanto è dolce!

Abby confida a Neela che Luka se ne è andato. Neela sembra dispiaciuta. Io sono un po' così: ma perché glielo dice al volo in un corridoio d'sopedale? Va bene che non vuole farne una cosa grossa, ma se mai succedesse una cosa del genere a me chiamerei immediatamente la mia migliore amica, la implorerei di raggiungermi e piangerei come una fontana per ore intere. Abby sembra capire i motivi che hanno spinto Luka ad allontanarsi e Neela le offre di cenare insieme.

Intanto LaMontaigne (va bene, qui si chiama Daniel...) è sempre più preoccupato per la sua ragazza, anche se dice che deve andare a trovare la madre malata di cancro (ragazzi, davvero, basta parenti malati di cancro! Va bene che la serie è nata dallo sciopero, va bene che Crichton è morto di cancro, ma inventiamoci qualcos'altro!). Morris dice a Daniel di andare pure, che la sua ragazza sta migliorando (frase a cui uno, dopo 14 anni di ER, non dovrebbe mai credere). Daniel esce e, in accettazione, sente che in TV si sta parlando di una rapina a una gioielleria. Colpo messo a segno da un uomo e una donna. Daniel cambia espressione. Forse si ricorda di essere anche LaMontaigne, non lo so (no, dai è palese: lui è il rapinatore)

Torna dalla sua donna-complice, e butta casualmente lì che c'è stata una rapina. Poi se ne va, ma mentre sta per uscire viene diffuso l'identikit dei rapinatori. Onestamente, gli identikit non c'entrano molto. Cioè, io a lui avrei messo qualche dettaglio in più, non so, lo sguardo più drammatco, le ciglia più lunghe (ho davvero un problema con gli uomini con le ciglia lunghe...)

Daniel rientra in emergenza e, ovviamente, la ragazza è stata intubata perché peggiorata. Ha un'emorragia interna piuttosto massiva (ogni tanto uso termini che fanno capire la mia dedizione a ER). Neela e Morris stanno discutendo: operarla non risolverebbe il problema, perché lei è troppo grave. Ma Daniel non ci sta. Devono operare la fidanzata! Visto che qualcuno ha accusato LaMontaigne di non avere spina dorsale in ER Daniel è fin troppo attivo. Infatti, pistola alla mano, prende in ostaggio un'intera sala mergenza. Ci sono Morris, Neela, un'infermiera di cui non ricordo il nome e Grady (Grady lavora ancora lì?) e pretende che Neela operi la sua ragazza. Lei accetta e si fa portare gli strumenti. Nessuno nota niente che tanto nel fare un'operazione in una sala emergenza con i vetri completamente oscurati non c'è nulla di strano.

L'operazione non sta andando molto bene e ci si mette anche Gates. Entra in sala per prendere degli strumenti e Morris gli fa discretamente notare la pistola di Daniel. Io sarei uscita con calma e avrei avvisato qualcuno fuori, invece Gates in versione eroe prova a disarmere Daniel, ma fallisce. L'infermiera e Grady, però, riescono a scappare. Neela si becca quasi una pallottola. Io sono contenta, per la prima volta in questa stagione, che Luka non ci sia. Figuriamoci, sarebbe già stato lì con 50 proiettili in corpo a morire dissanguato.

Finalmente adesso tutti si sono accorti di quanto sta succedendo. Viene fatto evacuare l'ospedale.

L'operazione prosegue, fino a che Morris riesce a convincere Daniel che non c'è più nulla da fare, che comunque la sua ragazza non ce la farà mai. Daniel guarda Morris e capisce che il tempo della speranza è finito. Si scusa con tutti (sempre educato) e consegna la pistola a Archie (super Morris! Hai salvato tutti! Che grande), ma in quel momento un agente da un'altra stanza lo secca. Ma dai! Era tutto finito! Ma perché i miei preferiti devono sempre fare queste fini orribili? Si era persino scusato! Povero figo Daniel...

Andando oltre: Bettina è stata operata e Pratt riesce a convincerla che lui la ama davvero e che vuole stare con lei. Lei, forse intontita dai farmaci, accetta. Volevo far notare come il cancro torni ancora prepotente. Ragazzi, io credevo che vi pagassero per avere idee sempre diverse. Forse sbaglio.

Abby, visto che non sa ancora nulla del suo colloquio con Anspaugh, decide di cercare lavoro da un'altra parte. Va bene, andiamo via tutti, allora.

Tags: report: er s.14, serial tv, serial tv: er
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

    Your IP address will be recorded 

  • 2 comments