drk_cookie (drk_cookie) wrote,
drk_cookie
drk_cookie

  • Mood:
  • Music:

[ER] - Buon Natale

Titolo: Buon Natale.
Fandom: ER Medici in prima linea.
Coppia: Luka Kovac/Abby Lockhart.
Prompt: 092: Natale@ fanfic100_ita 
Rating: Verde
Set in time: Natale stagione 11 (2004)
Note: AU. Questa fiction è stata scritta per la classica "Christmas Challenge" di un forum americano. Il testo era più o meno questo: Stagione 11. E' la Vigilia di Natale. Abby e Luka non stanno insieme e si trovano a passare le feste da soli.
Disclaimer: I personaggi utilizzati non mi appartengono, ma sono di tutti coloro che li hanno creati. La seguente storia non ha alcun fine di lucro.
Tabella: http://drk-cookie.livejournal.com/3641.html
 
Buon Natale a tutti!


 

Rosso. Verde. Rosso. Verde.

Le luci intermittenti le fanno girare quasi la testa. Così luminose e vive. Abby guarda l'orologio. 10:07 di sera. Sospira e si siede sul divano. Dallo schermo della TV un gruppo di persone felici sta cantando le canzoni di Natale. "We wish you a Merry Christmas / We wish you a Merry Christmas / We wish you a Merry Christmas and a happy new year"

Auguro a te un felice Natale. Sospira ancora mentre spegne la televisione. La neve sta iniziando di nuovo a cadere.

Un biglietto natalizio colorato è appoggiato sul tavolo. Si comporta come se non ci fosse, ma lo sa fin troppo bene che e lì, e la cosa le fa male.

Rosso. Verde. Rosso. Verde.

---------------------------------------------------------------------------------------

L'assordante voce metallica ferisce il suo cervello. Luka fissa in maniera assente il paesaggio fuori dalla grande vetrata. Sta nevicando ancora, fiocchi piccoli e leggeri, ma questo non lo fermerà. Un groppo enorme gli si sta formando in gola. Non vuole piangere. Questa è la decisione giusta. Lo sa bene, e anche lei lo sa. Si volta, dando le spalle alla vetrata. Tutto d'un tratto sente freddo. Sta tremando un po'. Ha bisogno di qualcosa con cui scaldarsi. Ha bisogno di lei, ma non può averla. Sceglie allora una tazza di caffè. Si siede su una sedia di plastica, senza smettere di tremare. Ha paura.

---------------------------------------------------------------------------------------

Abby ha acceso di nuovo la televisione e sta cercando qualcosa che possa interessarla. 11:30. Dove è finito tutto il tempo? Sa cosa deve fare. Si alza e cammina lenta, quasi obbligandosi, dirigendosi verso il tavolo. Il biglietto di Natale la sta ancora minacciando. Lo osserva: sul fronte del cartoncino è stampata la slitta di Babbo Natale, circondata da campane e neve. Un disegno allegro. Stridente col messaggio scritto all'interno.

Apre il biglietto, le dita nervose:

"Cara Abby,

so che questo biglietto ti ferirà nello stesso modo in cui sta ferendo me. Ma, ti scongiuro, non odiarmi. Questa è la scelta giusta. Me ne vado, me ne vado per sempre. La Croazia mi sta aspettando ancora.

Sam, lei è stata un grande errore. Lo sapevo, lo sapeva lei e lo sapevi anche tu. Ho finto per tutto il tempo. Ho finto di essere felice, ho finto di provare qualcosa che non provavo.

Noi due. Non so cosa dire riguardo noi, i nostri sentimenti sono forti, profondi, indescrivibili, ma forse non siamo destinati a stare insieme. Sto scrivendo delle sciocchezze, lo so, ma cosa ti puoi aspettare da un uomo debole ed inutile? Non ho più la forza, sono così stanco.

C'è però una cosa di cui sono certo: tu avrai per sempre un posto speciale nel mio cuore e di te, io non mi dimenticherò mai. Ti penserò ogno giorno che mi resta da passare sulla Terra.

Ti auguro un buon Natale, Abby.

Con tutto il mio amore,

Luka"

Sta piangendo adesso. Non può proprio farne a meno.

---------------------------------------------------------------------------------------

Mezzanotte. E' Natale. Luka rimane seduto sulla sua poltroncina. L'aereo è pieno di persone. Sono tutte contente. Stanno tutte festeggiando. Gli auguri di buon Natale risuonano allegri nell'aria. Lui è svuotato, senza emozioni. Guarda fuori. Chicago non è altro che un insieme di luci, giù in fondo, così lontane da lui.

Sussurra piano, con voce rotta:

"Ti amo, Abby. Buon Natale"

---------------------------------------------------------------------------------------

Abby passa piano le dita sul vetro della finestra. Lacrime copiose stanno bagnando le sue guance. Il suo cuore sanguina, qualcuno ne ha rubato un pezzo. Sta soffrendo profondamente. Guarda la neve che cade.

"Buon Natale, Luka. E ovunque tu sarai, io ti amerò per sempre. E' una promessa"



 
Tags: character: abby lockhart, character: luka kovac, community: fanfic100_ita, fandom: er, one-shot
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

    Your IP address will be recorded 

  • 5 comments